I mattoni smaltati nel bagno

I mattoni smaltati sono di recente diventati il materiale più gettonato. Sono una decorazione di ispirazione che proviene dall’estetica degli anni Venti e adesso possiamo osservare una riscoperta di questo stile.

Il rivestimento trendy nel 2018

Se il tuo bagno necessita di una ristrutturazione, sappi che nel 2018 va di moda rifare le pareti con i mattoni smaltati. Perché sarebbe un’opzione da considerare? Perché seguire questo trend particolare? Il materiale di cui si tratta possiede vari vantaggi, i più grandi di cui saranno per esempio: la longevità, elevato valore estetico, resistenza ecc.
Come abbinare i sanitari ed i mobili a questo tipo di rivestimento nel bagno? Grazie al fatto che nel mercato degli accessori arredobagno troveremo un grande numero di vari tipi di mattoni, abbiamo un’ oppotrunità di creare un ambiente personalizzato. Possiamo p.es. creare un bagno monocromatico scegliendo i mobili ed i sanitari dello stesso o di un simile colore (tipo bianco e écru) e in questo modo otterremmo un effetto visivo particolare: la stanza monocromatica spesso sembra più ampia di questa variopinta. È una buona soluzione per le camere di dimensioni ristrette. Inoltre possiamo abbinare i mobili di colore contrastante con quello delle pareti per creare un gradiente. I mattoni smaltati, sia per il bagno sia per altri tipi di camere (es. cucina), sono fatti in vari colori, a partire da quelli che vediamo il più spesso in questi tipi di ambienti (bianco, colori panna ecc.) fin a quelli più fantasiosi quali verde, arancione, azzurro ecc. Per di più i mattoni vengono fatti in varie forme e dimensioni, es. rettangolari, esagonali o ottagonali, ciò che dà spazio per tanta creatività nella ristrutturazione del bagno.
Dato che i mattoni smaltati producono un effetto estetico assai forte – non è raccomandabile decorare la camera da bagno in alcun modo ulteriore. Altrimenti potrebbe crearsi un eccesso di elementi decorativi e una caos nella camera.

Un materiale, molti vantaggi

I mattoni smaltati che sono un nuovo trend di ispirazione retrò potrebbero essere una soluzione per chi cerca di creare un bagno personalizzato ed originale. Occorrebbe avere una camera da bagno piuttosto ampia per tirare fuori il potenziale di questo materiale, però è possibile usare i mattoni anche negli spazi più ristretti. Grazie alle proprietà di questo materiale, innanzitutto la sua resistenza, possiamo dimenticare di rivestimenti a lungo termine e fare un risparmio.2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.