Alcuni errori da evitare nell’arredamento del bagno – 1.

L’arredamento del bagno, sia quello piccolo e ristretto, sia quello molto ampio, è un’arte che ha le sue regole. Spesso sarà piuttosto ciò che abbiamo evitato di fare ad aver un impatto sul risultato finale del rivestimento del bagno. Ecco un paio di consigli riguardo alle cose da evitare.


Come evitare gli errori dell’arredamento?

1. La stanza è priva di illuminazione. – È davvero importante prevedere un numero adeguato di punti dove mettere le luci. Non dobbiamo rischiare di rimanere con una stanza che è solo parzialmente adatta all’uso e parzialmente buia. Sebbene il bagno non sia così importante come un soggiorno e la luce dentro a questo primo tipo di stanza gioca un ruolo prevalentemente pragmatico, la scelta delle lampadine anche per questa stanza necessita un po’ di cura. Una camera da bagno senza un idoneo sistema di illuminazione non può essere veramente detta pronta ad uso quotidiano.
2. Le decorazioni diventano un peso. – Qui il segreto sta nel senso di armonia. A volte possiamo avere una buona intenzione di aggiungere alla stanza un accessorio in più che potrebbe conferirle un’aria del nostro gusto e renderla ancora più raffinata, però è molto facile sbagliare in questa materia delicata. Nel caso dei dubbi – meno è meglio. Infine il bagno resta sempre un luogo dove si svolgono le attività molto basiche e semplici.
3. I colori non sono abbinati in modo corretto. – Qui la questione è un po’ simile alla precedente – tanto dipende dal nostro proprio gusto estetico e anche qui possiamo salvare l’intera composizione se evitiamo l’eccesso. Di solito vedremo bagni con due colori che si complementano, come ad esempio il classico mischio di bianco e nero, o di due sfumature di grigio; a volte un bagno ‘total look’, fatto interamente in un colore – ad esempio bianco. Se siamo bravi in questo gioco di colori, possiamo cercare di usarne 3 o più, però sempre con moderazione. Altrimenti rischiamo di creare un posto troppo caotico.

Riassunto – parte 1.

Le regole del buon arredo sono tante – e anche numerose sono le regole che ci sconsigliano certi tipi di scelte – quelle che invece di rendere il nostro spazio migliore possono aggravare il suo aspetto. Al di là di quel che è stato elencato qui sopra, bisognerebbe anche pensare alle dimensioni del bagno, al tipo di stanza, agli impianti di cui abbiamo bisogno ecc.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.