Alcuni sbagli da evitare nell’arredamento del bagno – 2.

Ecco un altro elenco di errori comuni nell’arredamento del bagno che riguardano vari aspetti di questo processo – a partire dall’abbinamento dei mobili e sanitari fino all’abbinamento degli stili che decideranno sull’aspetto della camera da bagno.


I passi sbagliati nell’arredamento

  1. I mobili versus le dimensioni della camera. – È un errore che facciamo nella tappa di programmazione. A volte possiamo esagerare con la quantità dei sanitari, mobili ed accessori che riteniamo indispensabili per rendere il nostro bagno bello e ben adatto all’uso quotidiano. Se però sottovalutiamo le dimensioni della stanza possiamo creare un effetto piuttosto caotico e sgradevole. Evitiamo innanzitutto di lasciare troppo spazio disoccupato nei bagni spaziosi e di sovraccaricare i bagni ristretti.
  2. Non diventare schiavi degli trend. – Le tendenze dell’arredamento, ovvero i trend, non devono oscurare il nostro orizzonte ed opprimere il nostro proprio gusto personale. Al contrario, è la nostra visione che dovrebbe prevalere sulle tendenze; esse, infine, dovrebbero servirci soltanto come un’ispirazione e non come un’idea da seguire sconsideratamente. Cerchiamo di trovare gli aspetti più carini delle nostre tendenze preferite, ma senza un senso di dover seguire tutti i trend che passano.
  3. Un miscuglio di stili diversi in una stanza. – È fortemente sconsigliato di introdurre troppi stili alla volta, come ad esempio qualche cosa esotica con lo stile tradizonale, lo stile romantico con quello industriale ecc. Esistono gli abbinamenti che non renderanno il nostro bagno un luogo in alcun modo più bello o gradevole, quindi è importante cercare di introdurre gli stili che creano le composizioni equilibrate. Altrimenti possiamo rischiare di creare uno spazio che è praticamente insopportabile e del tutto sgradevole. L’estetica della stanza ha una funzione importante anche in un posto come bagno, pur che noi riteniamo che essa sia indifferente e che non abbia un impatto sul nostro senso di benessere.

Le conclusioni

La ristrutturazione del bagno è un processo che richiede tantissima attenzione ad ogni sua tappa. È però un processo del tutto appagante. È consigliabile di seguire le regole come quelle qui sopra per ottenere ottimi risultati nel rivestimento della camera da bagno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.