Le tendenze: bagno rosa

Tra i nuovi trend dell’arredamento troviamo anche quello che valorizza i colori delicati, come rosa, che nel caso dei bagni viene incontrato nelle sue sfumature più sottili che peraltro aggiungono allo spazio un tocco di stile retro. Come creare uno spazio che rifletterebbe queste tendenze?


Le idee per creare un bagno rosa:

Possiamo ottenere il nostro effetto attraverso vari cambiamenti nello spazio. È una buona idea sia di introdurre soltanto un paio di accessori che cambierebbero l’aria dentro la camera da bagno, sia di cambiare anche il colore delle pareti e dei sanitari. La profondità di tutti i cambiamenti dipende dal caso, però generalmente è possibile creare un bagno rosa anche a basso costo e senza troppi sforzi.
1. Accessori – tra cui i tappettini di colore rosa che possono aggiungere al bagno un tocco speciale di gentilezza. I tappettini morbidi e di peli lunghi sarebbero un’ottima scelta. Peraltro possiamo provare di introdurre gli accessori tipo le cornici dello specchio, i candelieri, le tende o anche i fiori in colore che ci piace. Infine, vanno bene diverse soluzioni e tutte di quelle elencate qui aiuterebbero a creare un bagno rosa in modo semplice ed efficace.
2. Le pareti e il pavimento – per ottenere un effetto più radicale e duraturo bisognerebbe ad esempio mettere la nuova tinta per le pareti. Qui vanno raccomandate le sfumature polverose del color rosa, che non sono in alcun modo troppo clamorose e accese. Questo tipo di rosa crea un ambiente molto tranquillo e gradevole con un’aria di femminilità. Lo stesso si applica nel caso del pavimento – anche qui vanno bene le sfumature dello stesso tipo. Per tutte e due le superfici (pareti, pavimento) possiamo scegliere anche le piastrelle di varie forme per creare un effetto ancora più originale.
3. I sanitari e i mobili – infine, per non fare troppi cambiamenti, ma alla stessa volta per non fermarci solo sugli accessori, possiamo cercare un paio di nuovi mobili o sanitari di color rosa che potrebbero servirci a creare il nuovo ambiente. Nel mercato ci sono tanti articoli, tipo lavabi di colore rosa, ma anche mobili come panchine o mensoline.

Perché rosa?

Infatti, il colore rosa non è il colore più spesso gettonato per ristrutturare il bagno, però decisamente possiede i suoi punti forti grazie a cui è in grado di trasformare l’intero spazio in un posto molto più accogliente e gradevole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.